La Cromoterapia è una medicina alternativa che fa uso dei colori come terapia per la cura delle malattie.
L’utilizzo dei colori è normalmente regolato da principi comuni, analoghi a quelli che portano a scegliere il colore dell’abito da indossare o la tinta delle pareti di casa per abbinarli a una determinata personalità e favorire o contrastare un certo stato d’animo. Secondo la cromoterapia, i colori aiuterebbero il corpo e la psiche a ritrovare il loro naturale equilibrio, e avrebbero effetti fisici e psichici in grado di stimolare il corpo e calmare certi sintomi.
In base ad alcuni studi è stato dimostrato che il corpo umano e la mente umana, in determinate condizioni, traggono beneficio dall’esposizione ad alcuni colori. Alcune tinte aiutano nel rilassamento, altre sono energizzanti, altre ancora sono estremamente calmanti e così via. La successione più adeguata di colori aiuta il paziente a superare uno stato di disagio.