Gli avocado sono considerati la risorsa ricca di grassi e proteine più facilmente digeribile tra tutti i cibi. Costituiti per l’80% da grassi salubri e per il 15% da proteine, sono anche fonte di  grassi monoinsaturi, acidi grassi essenziali, steroli vegetali benefici e clorofilla. Contengono pochissimo zucchero e per niente amido. La presenza di tutti e 18 amminoacidi essenziali li rende una fonte proteica maggiore del latte vaccino. Sono indicati per coadiuvare l’abbassamento del colesterolo e sono una buona risorsa energetica utilizzata dall’organismo come carburante. Le loro proprietà li rendono molto utili nei soggetti diabetici di tipo 1 e 2 che ne dovrebbero mangiare 2 o 3 al giorno. Placano la sensazione della fame grazie  ai grassi salutari presenti che si occupano di segnalarlo al cervello .  Un fonte ricca di vitamina E, che rallenta l’invecchiamento, protegge dalle malattie cardiache ed è un potente tampone contro gli acidi metabolici e digestivi. Recentemente negli avocado è stata rilevata la presenza di Luteina, un carotenoide che aiuta a contrastare  alcune forme tumorali, in particolare quelle della prostata e della cervice, giocando tra l’altro un ruolo importante nella salute dell’occhio. Sono ricchi di minerali alcalini importanti quali magnesio, ferro, rame, calcio e potassio. Altre informazioni a riguardo saranno pubblicate nella sezione articoli categoria nutrizione e salute.